In scena la fede!

Torna “In scena la fede”: il concorso teatrale per giovani

CDG.Media.Teatro.In scena la fede.Work in progress.LogoTorna «In scena la fede». Dopo il successo dell’edizione 2011-2012, il Centro Diocesano di Pastorale giovanile di Firenze, con il suo responsabile don Alessandro Lombardi, ripropone questa rassegna che intende valorizzare tutte quelle realtà parrocchiali e movimenti, e sono tante, che da tempo fanno teatro sacro con i giovani. La volta scorsa si sono “sfidati” sul palco quattordici spettacoli offrendo un ventaglio di proposte ricco e vario sia per i temi trattati che per le modalità espressive con cui sono stati rappresentati (musical, drammatizzazioni, narrazioni).

Gli argomenti sono stati legati soprattutto alle vite  dei santi sia con opere note che originali, scritte ad esempio dagli animatori dei gruppi per far conoscere meglio una figura di santità: il patrono della parrocchia o un personaggio particolarmente interessante per i giovani o gli abitanti di una certa zona. Insomma, è evidente che anche col teatro si può fare catechesi. Via via che gli spettacoli venivano rappresentati una giuria itinerante è passata di teatro in teatro per raccogliere elementi di valutazione ed assegnare, durante la serata finale del 9 giugno 2012 (davanti ad oltre settecento persone) a Spazio Reale, vari premi, tra cui quello alla compagnia vincitrice, Passi di Luce di Castelfiorentino che ha messo in scena un lavoro dedicato alla Beata Chiara Luce Badano.

Coinvolti nel dar risonanza al concorso “Toscana Oggi” che ha dedicato sull’ “Osservatore Toscano” ampio spazio ad ognuna delle rappresentazioni teatrali e “Radio Toscana” che ha intervistato i vari attori o registi. A sostegno dell’iniziativa anche il Centro Culturale “San Paolo” di Firenze e la “Fratres”, che è stata presente alle serate per sensibilizzare a questo grande atto d’amore che è la donazione del sangue.

L’anno pastorale appena concluso ha visto molte delle compagnie partecipanti ad “In scena la fede” replicare i propri spettacoli in giro per la diocesi, come è accaduto, ad esempio, al Teatro “Everest” del Galluzzo o al Teatro “Aurora” di Fibbiana. Infatti, uno dei frutti più belli di questa esperienza è stato proprio aver fatto sperimentare a tutti, grandi e piccoli, la bellezza d’incontrare altre realtà parrocchiali, favorendo un reciproco arricchimento ed una crescita della comunione all’interno della stessa Chiesa locale.

Ed ora si ricomincia. Per partecipare alla rassegna “basta” avere un gruppo composto per la maggior parte da giovani fino a 35 anni, disposti a mettersi in gioco ed a rappresentare, in vario modo, un spettacolo a tema religioso entro il giugno del 2014.Il regolamento del concorso e la procedura d’iscrizione sarà indicata a partire da settembre 2013 sulla pagina del Centro Diocesano di Pastorale Giovanile sul sito internet www.diocesifirenze.it

Per informazioni: giovani@diocesifirenze.it

                                                                                                           Stefano Liccioli

(da “Toscana Oggi – Osservatore Toscano” – 21/07/2013)

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: