In scena la fede!

Il sogno di Giuseppe – Il racconto e le immagini

Giuseppe 1La compagnia “Cammin facendo”, composta da circa quarantacinque persone, nasce nella Parrocchia di S. Lucia alla Sala di Firenze nel 2011, non tanto per il gusto della recitazione in sé (la Parrocchia non ha nemmeno il teatro!), ma come esperienza di pastorale giovanile.

L’idea ispiratrice è stata quella di trovare un’occasione continuativa e finalizzata di incontro con e tra i giovani, avendo particolare cura ai risvolti pedagogici, relazionali e catechetici. Su questa idea si è innestata felicemente l’opera scelta per il “debutto”, un musical nemmeno troppo famoso (per evitare scomodi confronti), ma ricco in termini di messaggi e contenuti validi sia per gli attori che per gli spettatori: “Il sogno di Giuseppe”, un’opera in due atti di Castellacci e Belardinelli che racconta in feedback la storia di questa figura biblica: dal conflitto coi fratelli fino alla riunificazione ed alla rappacificazione di tutta la famiglia in Egitto. Da un lato un momento centrale nella storia della salvezza, che chiude il libro del Genesi e dall’altro lato un personaggio che prefigura mirabilmente il Messia Nostro Salvatore.

Inizialmente sono stati coinvolti in questo progetto solo i ragazzi della Parrocchia, tra i 14 ed i 25 anni, poi, piano piano, il cerchio si è allargato anche a giovani di altre parrocchie, come anche a persone un po’ più “attempate”, impegnate nel coro e nei vari servizi scenici. Dopo un iniziale periodo di impasse (data l’immaginabile difficoltà a organizzare le prove con un così gran numero di partecipanti e soprattutto per la totale inesperienza nel settore di noi tutti, coordinatori, ragazzi e collaboratori), la svolta è arrivata con il coinvolgimento di “professionisti”, che prestano anche gratuitamente il loro impegno per le musiche e le voci e poi per la recitazione e la regia. Giuseppe 3

Il discreto successo delle numerose rappresentazioni, ma soprattutto lo spirito fraterno e lieto che ha legato per tanto tempo tutti i componenti della compagnia, ci ha confermato che questa opera, nata nella “debolezza e nel nascondimento”, è stata da sempre accompagnata e sostenuta dalla benevolenza divina. Martedì 14 gennaio 2014 alle ore 20,30 presenteremo lo spettacolo “Il sogno di Giuseppe” presso il teatro della Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù a Campi Bisenzio in occasione delle manifestazioni vicariali “Pro Migrantes” come memoriale di condivisione, grati al Signore che sempre è presente, anche in quelle cose che noi Giuseppe 4pensiamo poco significative. Recita il salmo 1:«Beato l’uomo che non segue il consiglio degli empi, ma si compiace della legge del Signore…..Sarà come albero piantato lungo i corsi d’acqua che dà frutto a suo tempo…. riusciranno tutte le sue opere».

                                                   Don Paolo, Fulvia e Paolo

(da “Toscana Oggi – L’Osservatore Toscano” – 12/01/2014″)

            Foto: Anna Zucconi 

Giuseppe 2

Giuseppe 6

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: